Sacrificio

09 / 05 / 1986 Dramma 142 min

Critica

CRITICA

100%
Pubblico

PUBBLICO

N.D.

Scheda film

Sacrificio poster

Guarda su:

Su una remota isola svedese, un uomo e un bambino stanno innaffiando un albero rinsecchito che hanno appena piantato in terra: secondo una antica favola giapponese il tronco, se curato con amore, rifiorirà… L’uomo è Alexander, artista e intellettuale a riposo, e il bambino è il suo figlioletto, reduce da una delicata operazione alla gola che gli impedisce di parlare. E’ il giorno del compleanno di Alexander, e la moglie, il medico di famiglia e il postino – suoi unici amici – si preparano a festeggiarlo degnamente. Ma la serenità del momento è turbata da un improvviso rombo nel cielo e dai notiziari della televisione che annunciano lo scoppio di una guerra atomica…

Regista: Andrei Tarkovsky

Titolo originale: Offret

Lingua originale: sv

Data di uscita: 09 / 05 / 1986

Durata: 142 min

Cast

Erland JosephsonErland JosephsonAlexander
Susan FleetwoodSusan FleetwoodAdelaide
Allan EdwallAllan EdwallOtto
Guðrún GísladóttirGuðrún GísladóttirMaria
Sven WollterSven WollterVictor
Valérie MairesseValérie MairesseJulia
CinemadvisorFilippa FranzénMarta
CinemadvisorTommy KjellqvistLittle Man
CinemadvisorPer KällmanAmbulance Driver
CinemadvisorTommy NordahlAmbulance Driver
Tintin AnderzonTintin Anderzon(voice)
Jane FriedmannJane Friedmann(voice)

Recensioni critica

Un sentore di fine imminente e di rinuncia a lottare emerge chiaramente nell'ultima, accorata e pessimistica opera del grande maestro russo, che riesce senz'altro in modo appropriato a immergersi nelle inquietudini che spingono il suo tormentato protagonista a immolarsi per una causa più grande del suo stesso esistere.

Leggi tutto 14/08/2022 Taxidrivers.it

Ultimo lavoro di Andrej Tarkovskij girato in Svezia poco prima di scoprire la malattia, Sacrificio si mette in dialogo con il cinema di Ingmar Bergman innestandolo nel sogno e nell’apocalisse. Un film di Fede e di redenzione, di tradizioni occulte e di intimi stravolgimenti, di minacce nucleari e di riferimenti pittorici, di monologhi teatrali e […]

Leggi tutto 27/10/2021 - 9 Quinlan.it

Recensioni pubblico

Non ci sono ancora recensioni del pubblico!

REPLY
Cancel