Mezzogiorno di fuoco

La storia di un uomo troppo orgoglioso per fuggire.

09 / 06 / 1952 Western 84 min

Critica

CRITICA

100%
Pubblico

PUBBLICO

N.D.

Scheda film

Mezzogiorno di fuoco poster

Guarda su:

Willy si dimette dal suo incarico di sceriffo proprio il giorno delle sue nozze con Amy, una ragazza quacchera della quale è da sempre innamorato. Quando viene a sapere che con il treno di mezzogiorno sta per tornare in città un pericoloso fuorilegge, si sente in dovere di riprendere la stella e di affrontarlo. Ma i cittadini che cerca di proteggere, impauriti, gli negano l’aiuto e così Willy dovrà cavarsela da solo. Fred Zinnemann, si ispira al racconto _The Tin Star_ di John Cunningham, e dirge un film in cui il tempo in cui si svolge l’azione coincide con il minutaggio effettivo. Quattro Oscar (attore protagonista, montaggio, musiche e miglior canzone) e molti rifacimenti.

Regista: Fred Zinnemann

Autore: John W. Cunningham

Titolo originale: High Noon

Lingua originale: en

Data di uscita: 09 / 06 / 1952

Budget: $730,000

Durata: 84 min

Cast

Gary CooperGary CooperMarshal Will Kane
Grace KellyGrace KellyAmy Fowler Kane
Thomas MitchellThomas MitchellMayor Jonas Henderson
Lloyd BridgesLloyd BridgesDeputy Marshal Harvey Pell
Katy JuradoKaty JuradoHelen Ramírez
Otto KrugerOtto KrugerJudge Percy Mettrick
Lon Chaney Jr.Lon Chaney Jr.Martin Howe
Harry MorganHarry MorganSam Fuller
Ian MacDonaldIan MacDonaldFrank Miller
Eve McVeaghEve McVeaghMildred Fuller
Morgan FarleyMorgan FarleyDr. Mahin, minister
Harry ShannonHarry ShannonCooper

Recensioni critica

Stanley Kramer e Carl Foreman, Un dollaro d'onore, il disprezzo di John Wayne. Recensione e analisi di un grande film western: Mezzogiorno di fuoco di Fred Zinnemann.

Leggi tutto 12/06/2022 - N.D. Hotcorn.com

Fra le pellicole che hanno segnato indelebilmente il genere western e in generale il cinema americano del dopo guerra, un posto d’onore lo merita sicuramente…

Leggi tutto 07/05/2016 - 4.7/5 Cinematographe.it

Recensioni pubblico

Non ci sono ancora recensioni del pubblico!

REPLY
Cancel