Il Divo

28 / 05 / 2008 Dramma 110 min

Critica

CRITICA

66%
Pubblico

PUBBLICO

N.D.

Scheda film

Il Divo poster play

Guarda su:

Il film parla di una stagione della vita di Giulio Andreotti, e precisamente del periodo che va dalla fine della sua settima presidenza del consiglio, con all’orizzonte la massima carica istituzionale del paese, all’inizio del processo che lo vede accusato di associazione mafiosa.

Regista: Paolo Sorrentino

Titolo originale: Il Divo

Lingua originale: it

Data di uscita: 28 / 05 / 2008

Budget: 7.275.000 €

Durata: 110 min

Cast

Toni ServilloToni ServilloGiulio Andreotti
Anna BonaiutoAnna BonaiutoLivia Danese
Giulio BosettiGiulio BosettiEugenio Scalfari
Flavio BucciFlavio BucciFranco Evangelisti
Carlo BuccirossoCarlo BuccirossoPaolo Cirino Pomicino
Giorgio ColangeliGiorgio ColangeliSalvo Lima
Alberto CraccoAlberto CraccoDon Mario Canciani
Piera Degli EspostiPiera Degli EspostiSignora Enea
Lorenzo GioielliLorenzo GioielliMino Pecorelli
Paolo GraziosiPaolo GraziosiAldo Moro
Gianfelice ImparatoGianfelice ImparatoVincenzo Scotti
Massimo PopolizioMassimo PopolizioVittorio Sbardella

Recensioni critica

Nel film di Paolo Sorrentino Il Divo Giulio è un politico seduto, così come lo ha definito il regista, e infatti Andreotti rappresenta una politica rigida, piena di ombre, rinchiusa in un'immobilità spaventosa.

Leggi tutto 26/03/2019 - 3.9/5 Cinematographe.it

A Sorrentino non va riconosciuto soltanto di avere talento, ma di avere un grande talento e di girare con una consapevolezza rara nel cinema italiano e ciò si può vedere, per esempio, nel lungo piano-sequenza del ricevimento. Proprio per questo il suo film è ancora più gravemente detestabile. Perché guida lo sguardo, impone i punti di vista, crea un malsano film-rock dentro una struttura da teatro da manichini che, se non ci si difende, può contagiare nel suo artificiale slancio. Premio della giuria al 61° Festival di Cannes

Leggi tutto 30/05/2008 Sentieriselvaggi.it

Vita dell'immortale Giulio Andreotti nel periodo più difficile della sua carriera. Prima mezz'ora folgorante ed efficacissima. Poi, si gira a vuoto e si punta solo sulle facili battute...

Leggi tutto 27/05/2008 Badtaste.it

Recensioni pubblico

Non ci sono ancora recensioni del pubblico!

REPLY
Cancel