Benvenuti a Cedar Rapids

Per conquistare il mondo bisogna iniziare da qualche parte.

11 / 02 / 2011 Commedia 87 min

Critica

CRITICA

N.D.
Pubblico

PUBBLICO

N.D.

Scheda film

Benvenuti a Cedar Rapids poster play

Guarda su:

Tim Lippe è un venditore di assicurazioni che non ha mai lasciato la cittadina di Brown Valley nel Wisconsin. Unico suo svago dal lavoro: una relazione con quella che un tempo fu la sua insegnante, Macy Vanderhei. Costretto dalla morte ‘indecente’ di un collega a sostituirlo, Tim deve partire (si tratta del suo primo volo) per Cedar Rapids nello Iowa dove si tiene l’annuale convention della società e dove viene assegnato il Premio Due Diamanti come miglior venditore. All’arrivo si trova davanti un hotel lussuosissimo per i suoi parametri di provinciale e due compagni di stanza di cui inizialmente teme la compagnia. Al duo si aggiungeranno una simpatica e affascinante venditrice e una prostituta che staziona vicino all’albergo.

Regista: Miguel Arteta

Titolo originale: Cedar Rapids

Lingua originale: en

Data di uscita: 11 / 02 / 2011

Durata: 87 min

Cast

Ed Helms Ed HelmsTim Lippe
John C. Reilly John C. ReillyDean Ziegler
Anne Heche Anne HecheJoan Ostrowski-Fox
Isiah Whitlock Jr. Isiah Whitlock Jr.Ronald Wilkes
Stephen Root Stephen RootBill Krogstad
Kurtwood Smith Kurtwood SmithOrin Helgesson
Alia Shawkat Alia ShawkatBree
Thomas Lennon Thomas LennonRoger Lemke
Rob Corddry Rob CorddryGary
Mike O'Malley Mike O'MalleyMike Pyle
Sigourney Weaver Sigourney WeaverMacy Vanderhei
Seth Morris Seth MorrisUncle Ken

Recensioni critica

Il nome di Miguel Arteta era legato ad un piccolo ed inedito gioiello come Youth in Revolt con Michael Cera. Questa volta, il regista si dedica ad una storia alla Frank Capra, che però non ha lo stesso respiro di un classico come Flash of Genius. Qui, Ed Helms oscilla tra il suo personaggio in The Hangover e gli insegnamenti di un cretino perfetto come Steve Carell. La mano di Alexander Payne, qui produttore, si fa sentire: una parabola dagli angoli più piccoli e dimenticati del paese...

Leggi tutto 05/07/2011 - N.D. Sentieriselvaggi.it

Recensioni pubblico

Non ci sono ancora recensioni del pubblico!

REPLY
Cancel